Comune

Comune

Con l’aumento del numero di interni (circa 1.000) e il numero di sedi dislocate sul territorio, la gestione dell’impianto telefonico è diventata sempre più complessa. Lo spostamento degli utenti tra le sedi e l’attivazione di nuove postazioni richiedeva molte risorse in termini di tempo al team, interno al comune, preposto per la gestione degli impianti tecnologici.

La soluzione propone l’introduzione di una soluzione di Unified Communication IP di livello Enterprise estesa a tutte le sedi del Comune:

  • Implementazione della piattaforma Unify OpenScape Voice (OSV) configurata in alta affidabilità e provvista di gateway di sopravvivenza per le sedi remote di maggiore importanza
  • Aggiornamento dell’infrastruttura server con tecnologia HPE, realizzato con una coppia di server DL360 Gen10 di ultima generazione;
  • Consolidamento dell’infrastruttura su di un cluster Vmware con due nodi in alta affidabilità
  • Conversione di tutti i terminali telefonici con apparati IP

BENEFICI:

Affidabilità elevata del sistema telefonico. La continuità del servizio fonia è garantita anche in caso di fault di un server su cui è installato il software OSV, grazie al secondo nodo. Inoltre, anche in caso di mancanza di connettività tra la sede centrale e le sedi remote, il servizio è garantito da gateway locali. 

Gestione centralizzata dell’intero sistema di telefonia con la possibilità di effettuare cambi di configurazione, spostamenti di interno e cambi di livelli di servizio da un’unica postazione di lavoro

Monitoraggio dei servizi fonia tramite un cruscotto unico di management

Integrazione applicazioni terze parti. Grazie all’apertura della piattaforma OSV è possibile implementare nuovi servizi con integrazione di applicativi esterni.

Iniziare un nuovo progetto con noi è più semplice e sicuro.